Rimini, il porto

Riminirimini il porto

Tutto è arte e cultura a Rimini. Il passato si fonde con il presente sulla linea del progresso per affascinare ogni tipo di visitatore. Gli antichi resti romani, i monumenti storici e le meravigliose opere d’arte presenti a Rimini sono solo un assaggio per chi decide di conoscere a fondo una delle città più ricche d’Italia. Un tour turistico comprende storia e progresso con delle tappe fondamentali in luoghi di indiscussa bellezza, con una gamma sempre più allargata degli hotel che offrono un soggiorno indimenticabile all’insegna del relax e divertimento.

Prima di lasciare la città non mancate di fare una passeggiata lungo la Marina di Rimini, uno dei porti turistici più belli e all’avanguardia del Mediterraneo con una camminata sopraelevata di oltre 1.300 mt. che si protende sul mare. Da sempre in questa città laboratorio nascono le tendenze più nuove: street bar, happy hour, aperitivi in spiaggia, cene in riva al mare, sport del futuro come i next games o il nordic walking sulla sabbia. Il divertimento segue tutti i gusti e tutte le età. Rimini non va mai a dormire, perché qui si vive di giorno e di notte. Ma il divertimento è allegro e mai trasgressivo.

La movida riminese si accende ogni sera in vari punti della città, nella zona del porto, a Marina Centro, dove ci sono i locali che fanno tendenza, sul lungomare o sulla spiaggia. Ma di cantinette, pub e ristorantini brulica anche il centro storico, in particolare la zona della Vecchia Pescheria in piazza Cavour, punto d’incontro durante tutto l’anno. La Riviera Romagnola conta poi il maggior numero di parchi tematici in Europa: da Ravenna a Cattolica sono ben diciotto. Tra i più conosciuti: Fiabilandia (per i più piccini), Oltremare, Mirabilandia e Aquafan.


Rimini, il porto